Azienda

Storia dell’azienda

La famiglia Recla ha alle spalle una storia che trova inizio nel 1620. La produzione di insaccati rappresenta una tradizione antica, trasmessa di generazione in generazione. L’immagine riportata, risalente alla seconda metà del XIX secolo, raffigura la prima azienda che ha portato il nome di “Fratelli Recla”. Nel dopoguerra la famiglia si trasferisce nella Val Venosta. Nel 1985 Gino e Franz, gli attuali proprietari, realizzano la prima impresa d’esportazione, con sede a Silandro.
Nel 1995 c’è l’acquisizione di un ulteriore stabilimento a Ciardes e l’assortimento viene ampliato con würstel, prosciutto cotto e salumi cotti. Nel 2000 la sede di Silandro subisce un notevole ingrandimento; la terza fase di ampliamento si conclude nel 2010 con la riorganizzazione dei reparti di imballaggio e spedizione.


I nostri stabilimenti di produzione, i nostri costanti investimenti e miglioramenti della qualità sono stati valutati molto positivamente da importanti partner commerciali. Grazie all’assoluta affidabilità in materia di fornitura e adempimento degli standard qualitativi, infatti, siamo riusciti a creare delle collaborazioni fondate su un rapporto di grande fiducia: un aspetto certamente decisivo per il nostro successo su tutti i mercati e fulcro della filosofia di Recla.


Qualità

Per Recla l’assoluta priorità consiste nell’offrire ai clienti un prodotto della massima qualità: siamo convinti, infatti, che la soddisfazione dei consumatori sia il motore principale per lo sviluppo continuo di un’azienda. Ecco perché cerchiamo di migliorare continuamente i processi di produzione, ponendo particolare attenzione all’igiene e al rispetto della natura circostante. Alla base di tutti questi sforzi c’è il profondo rispetto nei confronti del nostro prodotto, che viene realizzato con dedizione e scrupolosità.


Certificazioni

Per l’azienda familiare Recla è di massima importanza soddisfare gli standard internazionali richiesti per i prodotti alimentari. Prova di ciò è la certificazione ISO 9000 conseguita già nel 1997. Una vera e propria pietra miliare nella storia dell’azienda è stato il permesso di esportazione negli USA, nel 2004: Recla è stata la prima azienda italiana a ottenere dall’USDA (United States Departement of Agriculture) l’autorizzazione a vendere lo Speck Alto Adige I.G.P. negli Stati Uniti.
Recla detiene le certificazioni IFS (International Featured Standard, Higher Level) e BRC (British Retail Consortium, Grade AA) e soddisfa i più elevati standard europei in materia di qualità e igiene.
Le strutture, i processi produttivi e i prodotti vengono sottoposti a continui controlli in conformità alle normative HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points), GMP (Good Manufacturing Practices) e SSOP (Sanitation Standard Operating Procedures). Il prodotto principale, lo Speck Alto Adige I.G.P., è soggetto inoltre alla supervisione di un organo di controllo indipendente.