Le fasi di produzione dello Speck

Speck Alto adige IGP

Dall'incontro tra le Alpi ed il Mediterraneo nasce un rapporto simbiotico, che coniuga la gastronomia del territorio alpino con la cucina ed i sapori italiani. Frutto di questo perfetto connubio è lo Speck Alto Adige IGP. Dedizione e precisione sono alla base della sua produzione, legata indissolubilmente alla tradizione. La qualità è al primo posto, in ogni fase della lavorazione, a partire dalla selezione della carne. Caratteristiche uniche sono l'affumicatura delicata, la leggera salatura e la lunga stagionatura all'aria pura e fresca dell'Alto Adige.

Le fasi della produzione

La selezione delle materie prime

Recla impiega solo cosce suine opportunamente selezionate: magre, sode e provenienti da allevamenti approvati.
Dopo attenta valutazione dei nostri esperti, ogni coscia viene sezionata all'interno del nostro reparto macelleria, seguendo i gesti tramandati di generazione in generazione.
 

Le fasi della produzione

La speziatura

La seconda fase di produzione è quella della salagione e della speziatura. Ancora oggi, sale e spezie sono dosate secondo la ricetta segreta della famiglia Recla, che conferisce allo speck un aroma unico.
 

Le fasi della produzione

Affumicatura

La terza fase di produzione è quella dell´affumicatura, che segue l´antica regola: “poco sale, poco fumo e tanta aria fresca”. Grazie a questo processo, eseguito in modo tradizionale con legno di faggio, il prodotto risulta delicatamente e piacevolmente affumicato.
 

Le fasi della produzione

Stagionatura

La quarta fase di produzione è quella della stagionatura. Per una lenta ed equilibrata stagionatura (22-24 settimane) dello speck, la qualità dell’aria è di primaria importanza. Recla ha collocato la sua produzione in Val Venosta, fra i ghiacciai dell’Ortles e della Palla Bianca, dove l’aria fresca e il vento garantiscono un’eccezionale stagionatura dello Speck Alto Adige.
 

Le fasi della produzione

Il marchio a fuoco

Come ultimo passaggio, la cotenna viene marchiata a fuoco, in più punti, per identificare lo speck quale "Speck Alto Adige IGP". Questo ne garantisce l'assoluta autenticità e attesta che lo speck Recla rispetta tutti i criteri di qualità previsti dal disciplinare di produzione, criteri stabiliti dal “Consorzio Tutela Speck Alto Adige” e verificati attraverso un severo sistema di controlli, da parte di ispettori indipendenti.
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.