Consigliato dagli chef

Insalata tiepida di cavolo bianco e speck su coppia venostana

Questa insalata è un ottimo contorno per dei canederli allo speck, una rosticciata o del gulasch.

Preparazione

Togliere le foglie esterne del cavolo bianco, farne quattro spicchi e privarlo dello stelo interno.
Tagliare molto finemente (con un coltello, un’affetta cavoli, un’affettatrice o un tritatutto).
Mescolare il cavolo con del sale in una ciotola affinché diventi più frollo e morbido.
Riscaldare l’aceto di vino bianco e l’olio, aromatizzare con il pepe bianco e mescolarvi poi il cavolo.

Ultimazione
Sul piatto formare un letto con le fette di pane, disporvi sopra lo speck e servire con l’insalata di cavolo calda, le striscioline di speck arrostite e l’erba cipollina.

Suggerimenti
Potete anche unire direttamente le striscioline di speck arrostite all’insalata.
Potete unire all’insalata anche ½ cucchiaino di cumino o del rapanello tagliato a striscioline.
Al posto del cavolo bianco potete usare anche del cavolo rosso.

Ingredienti (4 persone)

400 g cavolo bianco
sale
3 C aceto di vino bianco
4 C olio
pepe bianco appena macinato
24 fette di coppia venostana tagliate a metà
16 fettine di speck
80 g striscioline di speck arrostite
1 C fili d’erba cipollina
 

Il magazine

Piatti e buone
novelle

Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.