Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Consigliato dagli chef

Omelette del contadino con speck

Accompagnate l’omelette del contadino con delle insalate o del cappuccio, oppure patate arrostite.

Preparazione

Pulire gli champignon, tagliarli a spicchi e saltarli in una padella con del burro.
Bagnarli con uno spruzzo di limone e aromatizzare con sale e pepe.

Omelette del contadino
In una ciotola mescolare bene le uova con la panna e il sale.
In una padella antiaderente stufare nel burro lo speck e la cipolla.
Versarvi le uova sbattute, aggiungere il formaggio e far rapprendere lentamente dando una forma ovale con un cucchiaio di legno.

Tempo di cottura champignons: ca. 4 minuti
Tempo di cottura omelette: ca. 8 minuti

Ultimazione
Guarnire l’omelette del contadino con le fette di speck, gli champignon saltati, la maggiorana e il cerfoglio ed infine servire.

Suggerimento
Al posto degli champignon potete usare anche dei gallinacci o dei porcini.

Ingredienti (1 persona)

80 g champignon
1 C burro
1 spruzzo succo di limone
sale
pepe bianco appena macinato

Omelette del contadino
3 uova
2 C panna liquida
sale
30 g speck a striscioline
20 g cipolla tagliata ad anelli
20 g burro
30 g formaggio di montagna o Fontina tagliato a dadi

Altro
2 fette di speck
4 foglioline di maggiorana
4 foglioline di cerfoglio
 

Il magazine

Piatti e buone
novelle